Prosciutti e porchetta rubati, beccati tre foggiani sulla A14 al confine tra Puglia e Molise

1534561-polizia_stradale

Nove cosce di prosciutto crudo, due di prosciutto cotto e un filone di porchetta sotto vuoto. È la merce, di provenienza furtiva, recuperata la scorsa notte dagli agenti della Polizia stradale della sottosezione di Vasto Sud.
Prodotti stagionati che sono stati trovati nel bagagliaio di una Fiat Multipla fermata in A14 al confine tra Molise e Puglia. I tre occupanti dell’auto, residenti in provincia di Foggia e pregiudicati, non sono stati in grado di giustificarne il possesso. “Stiamo facendo delle ricerche – ha spiegato l’ispettore capo Antonio Pietroniro della Polstrada di Vasto Sud ­- per capire dove sono stati prelevati i prosciutti che, per il momento, sono sotto sequestro in attesa di venire restituiti al legittimo proprietario”.