Lavoratori stranieri bloccano la Princes, protesta per i diritti sul lavoro

14067468_1235297113169225_9171014410567856722_n

La protesta di alcuni cittadini stranieri (sarebbero circa 200) sta bloccando l’ingresso dell’azienda di trasformazione del pomodoro Princes, in zona Asi a Foggia. La notizia arriva da alcuni lavoratori che si sono ritrovati con l'”ostacolo” all’ingresso in azienda per il turno pomeridiano. Disagi sono stati registrati sulle arterie di collegamento all’altezza dell’Incoronata. La protesta è simbolica e mira al riconoscimento dei diritti sul lavoro. Non è casuale anche il luogo: l’ex Ar è la più grande azienda di trasformazione del pomodoro in Europa. L’oro rosso negli ultimi anni al centro degli scandali sul caporalato. 

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]