Più di 200 arbusti di marijuana nascosti in una vigna, arrestato uomo a Orta Nova

IMG-20160819-WA0002

I carabinieri hanno tratto in arresto Pasquale D’Agostino, classe ’57 di Orta Nova. L’uomo aveva destinato un terreno nella sua disponibilità, adibito a vigneto, per la coltivazione della marijuana. I militari, dopo una serie di appostamenti, hanno fatto scattare il controllo scoprendo nel terreno dell’agricoltore occultati tra la vigna, 222 arbusti di marijuana che l’uomo provvedeva ad irrigare. I militari hanno anche rinvenuto sul posto cassette di plastica contenenti sostanza stupefacente già preparata e una bilancia di precisione. Dal prodotto sequestrato sarebbe stato possibile ricavare 15.205 dosi medie.