Cerignola apre centrale operativa dei vigili, ecco tutte le novità. Previsti box, radio e semafori

100874_p1ao9gfkdp19s248p1fhi1mva1ej26_0

Ecco la nuova Centrale Operativa del Comando di Polizia Municipale di Cerignola, inaugurata oggi alla presenza del sindaco, Franco Metta che l’aveva definita la “più grande mai esistita sul territorio”. La centrale sarà punto nevralgico per il controllo e il coordinamento non solo delle attività preposte alla Polizia Municipale ma anche come nodo informatico dove far confluire i dati telematici provenienti da tutti gli strumenti di cui sarà dotata a breve la città.

“Il Comando di Polizia Municipale – scrivono dalla locale stazione-, che aveva un sistema di comunicazione radio analogico, quindi obsoleto, è stato dotato di un moderno ed efficiente sistema radio digitale, composto da 40 radio portatili, 8 veicolari ed una radio BASE. Tutte le radio esterne, che sono dotate di tecnologia GPS, inviano il loro segnale alla centrale che lo elabora posizionando l’operatore dotato di radio o il veicolo su una mappa cartografica”.

Convergono nella centrale anche gli attuali 28 punti visione giorno/notte ad alta definizione del sistema di videosorveglianza cittadina, ai quali ne verranno aggiunti ulteriori 15, previsti nell’ultima gara espletata.

metta vigili centrale operativa cerignolaIn aggiunta oggi si raccolgono i primi frutti delle ultime gare che prevedono il posizionamento di 8 varchi elettronici a tutela della ZTL-AP in corso di realizzazione. Gli 8 varchi, equipaggiati di telecamera ad alta risoluzione e pannello luminoso, con acquisizione di targhe italiane ed estere, trasmetteranno i dati in C.O. dove verranno gestiti ed elaborati. Dopo il primo mese di prova per l’amministrazione ed i cittadini, diventerà finalmente operativa la tanto voluta Zona Pedonale, protetta da una Zona a Traffico Limitato, circondata dalle Zone Residenziali.

Nei prossimi giorni saranno installati nelle strade a scorrimento veloce della città, 8 box atti a contenere apparecchiatura per il rilevamento di velocità non commisurata al fine di moderare la velocità degli automobilisti in determinati punti sensibili quali scuole, passaggi pedonali e zone residenziali in cui si rende necessaria la moderazione della velocità.

Ai semafori cittadini già esistenti che verranno riattivati, se ne aggiungeranno 2 nuovi collocati rispettivamente in via Manfredonia ad intersezione con le rampe di accesso con la ss16 e in via Napoli ad intersezione con viale USA. Dei semafori esistenti 6 saranno dotati di apparecchiatura per rilevazione di passaggio con luce rossa, attivi 24h/24h. Innovazione apportata è stato la previsione di un servizio di manutenzione semaforica e delle infrastrutture connesse per garantire un corretto, costante e duraturo funzionamento degli stumenti.

Sono in corso di fornitura 20 pannelli luminosi a messaggio variabile, gestiti anch’essi dalla centrale in funzione delle esigenze di viabilità o emergenza. La C.O. sarà inoltre il nodo nevralgico della nuova App di smart city acquisita dal Comune di Cerignola. Attraverso questa app, con download gratuito per i cittadini, sarà possibile pagare sanzioni senza che vengano inviati a casa abbattendo così i costi di notifica. Dalla C.O. sarà altresì possibile controllare l’occupazione non autorizzata di passi carrabili e spazi riservati ai diversamente abili attraverso un chip in dotazione del residente o del disabile. Per migliorare la viabilità cittadina infine è prevista la realizzazione di 2 rotonde collocate rispettivamente in via Manfredonia angolo viale USA e in piazza della Libertà”.