Nella voragine spunta un tunnel per rapinare banca, la scoperta degli agenti di polizia

voragine

Qualcuno in passato ha provato a scavare un tunnel nel tentativo di raggiungere la Banca Popolare di Milano. È la sorprendente scoperta della polizia di Foggia che contattata da l’Immediato poco fa, ha fatto sapere che nella voragine provocata ieri sera dal dissesto idrogeologico nei pressi di Piazza Giordano, sono stati ritrovati arnesi, strumenti e altro materiale riconducibile al tentativo di scavare un tunnel. Ritrovata persino una lampadina con impianto elettrico e uno zainetto. Comunque nulla di recente – ci dicono dalla questura -, forse un tentativo fallito in passato da qualche malvivente. Forse un anno fa. Oltre agli attrezzi c’era anche un cunicolo scavato sommariamente nel sottosuolo, lontano circa due metri dalla filiale. Pare chiaro che l’obiettivo dei rapinatori fosse la Banca Popolare di Milano ma per motivi ignoti il colpo non si è concretizzato. “E di certo non è quel tunnel ad aver causato la voragine”, precisano dalla polizia di Foggia.

3

Immagine2

Immagine



In questo articolo: