Foggia: nasce comitato cittadino del “Salice Nuovo”. 750 famiglie aderiscono al progetto

Al centro, Dario Iacovangelo
Al centro, Dario Iacovangelo

È nato il comitato cittadino del Salice Nuovo a Foggia, a presiederlo è Dario Iacovangelo, 30 anni, dirigente della segreteria cittadina dell’UdC e vicino al commissario Massimiliano  Di Fonso. Il comitato è composto dalla vicepresidente Domenica Labate e da Siponta Morlino, Maura Gramegna, Giovanni Lombardi, Gaetana Portante, Maria Addolorata Morlino, Rosaria Portante e Francesco D’Angelo “che assicureranno – fanno sapere dal comitato – iniziative e proposte da formulare direttamente all’amministrazione comunale. Il comitato “Salice nuovo” nasce per dar voce ai cittadini del posto che molto spesso sono vittime di carenze di servizi e problematiche che attanagliano la zona.

Ci apprestiamo ad avviare un serio confronto su questa zona e sulle istanze che lo stesso comitato vorrà indirizzare al sindaco e all’amministrazione comunale”, afferma Iacovangelo. Quindi non solo denunce sullo stato del salice ma iniziative tese a migliorare le condizioni di vita dei cittadini che abitano e vivono quei luoghi. Sono già 750 le famiglie che hanno aderito al comitato.