L’Anas investe 10 milioni di euro sulla sicurezza, lavori su molte strade del Gargano

anas-lavori-strada

È di 10 milioni euro il valore del bando di gara che Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale di domani, mercoledì 23 marzo, per la manutenzione straordinaria degli impianti tecnologici, situati sia all’aperto che in galleria, lungo alcune strade statali della Puglia e lungo il raccordo autostradale 5 Sicignano-Potenza in Basilicata. Nel dettaglio, in Puglia, gli interventi di manutenzione riguarderanno alcuni impianti tecnologi della strada statale 89 “Garganica”, 272 “di San Giovanni Rotondo”, 89/dir B ‘Garganica’, 693 “dei Laghi di Lesina e Varano” e 688 “di Mattinata”, in provincia di Foggia, mentre in Basilicata il raccordo autostradale 5 che collega l’abitato di Sicignano con il capoluogo di regione, Potenza. Gli interventi permetteranno sia il mantenimento in efficienza degli impianti, sia la realizzazione di nuovi lavori straordinari volti all’implementazione degli impianti tecnologici, con conseguenti benefici per la sicurezza degli automobilisti. L’iter per l’affidamento dei lavori è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e a un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza. L’appalto ha la durata di 3 anni decorrenti dalla data del verbale di consegna.