Basilica di Siponto, l’opera di un giovane scultore per valorizzare l’area. “L’arte ricostruisce il tempo”

Edoardo Tresoldi basilica di SipontoL’11 e il 12 marzo prossimo a Manfredonia, fari puntati sulla basilica di Santa Maria Maggiore di Siponto, per l’inaugurazione dell’opera del giovane artista Edoardo Tresoldi, promossa dal Segretariato Regionale MiBACT e dalla Soprintendenza Archeologia della Puglia. Il progetto è stato realizzato grazie ai fondi europei P.O.In. – Programma Operativo Interregionale. Attrattori culturali, naturali e turismo – e ha l’obiettivo di valorizzare il parco archeologico pugliese.

Santa Maria di Siponto-invito-newsletter(3)“Ho lavorato quasi come fossi uno scultore applicato all’architettura – spiega Edoardo Tresoldi – dove i diversi elementi si compongono e si relazionano con il resto del paesaggio e con la figura umana. Mi è subito piaciuta l’idea di realizzare qualcosa che potesse far parlare di sé o comunque permettesse in futuro lo sviluppo di altri progetti da parte di giovani talenti”.