Cani a caccia di armi sul Gargano, scoperto fucile in una masseria di Vignanotica. Arrestato Quitadamo

QUITADAMO MatteoI carabinieri di Manfredonia hanno tratto in arresto il 38enne di Mattinata Matteo Quitadamo per detenzione illegale di arma clandestina e ricettazione. Nel corso di un’estesa attività di perquisizione, i militari sono intervenuti in zona Vignanotica, località Parco Barone – Piano delle Querce, all’interno di una masseria di proprietà dell’uomo per verificare la presenza di armi, munizioni o materiali esplodenti non denunciate o comunque abusivamente detenute.

Le attività, portate avanti con l’ausilio delle unità cinofile dell’Arma (determinanti nell’indagine), hanno consentito di rinvenire, alle spalle di un pagliaio all’interno della masseria, una busta in plastica di colore nero all’interno della quale era occultato un fucile calibro 12 a canne parallele con matricola abrasa. Quitadamo, incensurato, non ha dato alcuna spiegazione sulla presenza dell’arma nella sua proprietà. L’uomo è stato arrestato per detenzione illegale del fucile, tra l’altro clandestina, e ricettazione.