Ricorso contro amministrazione Landella: il Tar respinge l’istanza degli ex assessori De Rosa, Grilli e Verile

De Rosa, Grilli e Verile

Niente da fare per gli ormai ex assessori di Foggia, Gianni De Rosa, Gabriella Grilli e Mimmo Verile. Il Tar ha respinto il ricorso presentato dai tre contro l’amministrazione Landella che li aveva esclusi dalla giunta. Secondo i giudici, “ritenuto che l’esercizio da parte del sindaco del potere conferitogli dall’articolo 46, ultimo comma, del decreto legislativo del 2000 è giustificato da ragioni di opportunità politico-amministrative, con la conseguenza che il venir meno del rapporto fiduciario, è valutazione rimessa in via esclusiva al vertice dell’ente, e rilevato, inoltre, che le scelte altamente discrezionali del vertice istituzionale sono sottoposte unicamente alla valutazione dell’organo consiliare di controllo, che può manifestare opposizione a tali scelte, tramite una mozione di sfiducia, il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia (Sezione Terza) ha respinto l’istanza cautelare.