Toga d’oro a storici avvocati foggiani, la cerimonia in Corte d’Assise. “Evento solenne ed emozionante”

Si terrà sabato 3 ottobre, con inizio alle 11.30, nell’Aula di Corte d’Assise del Tribunale di Foggia, la cerimonia per il conferimento delle Toghe d’Oro agli Avvocati del Foro di Foggia che hanno compiuto cinquant’anni di attività forense. A darne notizia è il Presidente dell’Ordine, Stefano Pio Foglia, alla vigilia della manifestazione che assume caratteri di particolare importanza, anche per la presenza a Foggia del Presidente del Consiglio Nazionale Forense e del Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura.
“E’ un momento significativo per la categoria ordinistica che mi onoro presiedere — ha dichiarato l’avvocato Stefano Pio Foglia — perché vede presenze di grande prestigio istituzionale accompagnare la solennità di un evento che consideriamo emozionante per gli avvocati che riceveranno un prestigioso riconoscimento al proprio impegno professionale. Il Consiglio dell’Ordine ha avvertito questo dovere, questa sensibilità, nel solco di una tradizione consolidata che va conservata.”
Nel programma, previsti gli interventi del Presidente del Tribunale di Foggia, Domenico de Facendis, del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, Leonardo Leone de Castris, del sindaco di Foggia, Franco Landella e del Presidente della Provincia, Francesco Miglio.
Gli interventi preordinati saranno svolti dall’avvocato Andrea Mascherin, Presidente del Consiglio Nazionale Forense e dall’avvocato Giovanni Legnini, Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura.
La Toga d’Oro, su conforme delibera del Consiglio dell’Ordine, sarà conferita agli avvocati Berardino Arena, Cesare Capotorto, Donato Caputo, Luigi Francesco Caravella, Mario Carrescia, Romano De Luca, Lorenzo Di Lorenzo, Vittorio Gentile, Vincenzo Scalzo e Francesco Ventarola.