Precisazione di Castellano: “Mia sorella non ha mai collaborato nell’azienda. E si candida per sua spontanea volontà”

Lettera di precisazione di Pierfrancesco Castellano dopo l’intervista all’imprenditore cerignolano, Donato Calice
In riferimento a quanto apparso su “l’Immediato”, scrivo per una, credo, doverosa precisazione. La Prof. Francesca Daniela Castellano pur essendo legata alla sua famiglia, svolge da anni la professione di insegnante (precaria) di lingue straniere. Mia sorella a parte una brevissima esperienza post laurea, non ha mai collaborato nell’azienda Gruppo Alimentare Castellano S.p.A.. La sua decisione di candidarsi alle elezioni amministrative è maturata spontaneamente per dare un contributo in prima persona alla città in cui ha deciso di vivere, lavorare e mettere su famiglia.

Con stima
Pierfrancesco Castellano