Ancora inferno sulle strade, assaltato un camion sulla Statale 16. Arrestati quattro uomini di Andria

Arnesi della tentata rapina

Quattro uomini di Andria hanno assaltato un camion fermo in un’area di sosta. Il fatto è avvenuto sulla Strada Statale 16 bis dove i carabinieri sono riusciti ad arrestare Michele Lombardi, 40 anni, Riccardo Spione, 49 anni, Michele Fortunato, 53 anni e Nicola Abbasciano, 41 anni. Armati di coltello, piede di porco, piccozza, mazze ferrate e tutti con il passamontagna, i malviventi hanno cercato di scardinare lo sportello dell’autotreno per trascinare via il conducente, barricato nella cabina, ed impossessarsi del mezzo. Ma gli autori hanno desistito a causa dell’arrivo della vettura di un istituto di vigilanza, scappando via a bordo di una Opel Zafira, in direzione di Barletta.

I carabinieri di Cerignola, allertati da alcuni testimoni dell’evento, sono riusciti a rintracciare l’auto dei rapinatori grazie al supporto dei colleghi barlettani, scovando la Zafira e fermandola contro un guardrail all’uscita di Canne della Battaglia. Inutile la successiva fuga a piedi da parte degli uomini della banda. Nell’auto sono stati ritrovati e sequestrati tutti gli arnesi utilizzati per la rapina. Dopo l’arresto, i quattro sono finiti ai domiciliari. È invece ancora in corso di identificazione la vittima che, evidentemente, non ha denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]