Consiglio dei ministri proroga lo stato di emergenza in provincia di Foggia

Per consentire il completamento delle operazioni di protezione civile in contrasto ai danni causati da eventi atmosferici eccezionali, il Consiglio dei Ministri ha prorogato le dichiarazioni di stato d’emergenza già deliberate in favore delle province di Foggia (1-6 settembre 2014), di Genova e comuni di Borghetto di Vara, Riccò del Golfo di La Spezia, Varese Ligure, Maissana, Pignone e Sesta Godano nella Val di Vara (La Spezia- 9-13 ottobre 2014), nonché di Parma e Piacenza (13 e 14 ottobre 2014). Lo rende noto Palazzo Chigi.