Cani abbandonati, Puglia tristemente al primo posto

Nel periodo compreso tra il 23 luglio e oggi sono stati segnalati al telefono amico di Aidaa (Associazione italiana difesa animali ed ambiente) 1.745 cani vaganti nelle città italiane rispetto alle 2.501 dello stesso periodo dello scorso anno con una diminuzione pari sul periodo al 30,2%.

Nel periodo compreso tra il 23 luglio e oggi sono stati segnalati al telefono amico di Aidaa (Associazione italiana difesa animali ed ambiente) 1.745 cani vaganti nelle città italiane rispetto alle 2.501 dello stesso periodo dello scorso anno con una diminuzione pari sul periodo al 30,2%. Tra le regioni, la maglia nera rimane di proprietà della Puglia con 325 segnalazioni, seguita dalla Sicilia (molto staccata) con 214, Sardegna 103, Campania 188 e Lazio 97 cani vaganti segnalati. Tra le regioni del Nord guidano la classica Emilia Romagna e Lombardia con rispettivamente 86 e 59 segnalazioni. Nessuna invece dalla provincia autonoma di Bolzano e solo 12 dal Friuli Venezia Giulia. Tra le città maglia nera ancora Bari con 87 segnalazioni in dieci giorni seguita da Palermo con 64 segnalazioni e Ancona con 45. Bene Perugia e Firenze con 6 e 4 casi.



In questo articolo: