Notte romantica nei borghi più belli d’Italia, per la provincia di Foggia c’è Pietramontecorvino

La novità di quest’anno sarà il tema “Flash Mob – Musica Unplugged”, un tema che legherà idealmente tutti i paesi

La Notte Romantica nei Borghi più belli d’Italia giunge quest’anno alla 7^ edizione e si svolgerà sabato 25 giugno. Tra i borghi della provincia di Foggia dove sono in programma diverse iniziative, c’è Pietramontecorvino. Il caratteristico borgo dei Monti Dauni si appresta ad ospitare tanti visitatori che per l’occasione potranno apprezzare le bellezze architettoniche del paese, i boschi circostanti, ed assaporare l’ottima cucina locale.

Un’occasione per celebrare l’amore e il romanticismo nella magia delle piazze, dei vicoli, dei palazzi storici, ad iniziare dal Palazzo Ducale. Una serata indimenticabile, a lume di candela, in un’atmosfera raccolta che caratterizzerà le vie del centro storico per gustare i menù studiati per l’occasione.

“Un evento – ha affermato il sindaco Raimondo Giallella – per gli appassionati e gli innamorati, che potranno ammirare la bellezza del nostro borgo in ogni forma: non solo l’inestimabile patrimonio storico, artistico e culturale ma anche angoli suggestivi, paesaggi incontaminati, filosofia del buon vivere e prelibatezze enogastronomiche”.
La novità di quest’anno sarà il tema “Flash Mob – Musica Unplugged”, un tema che legherà idealmente tutti i borghi. I Borghi aderenti inviteranno tutti quelli che suonano uno strumento, sia a livello amatoriale che professionale, a partecipare alla serata, esibendosi in un vicolo, una piazzetta, un angolo del borgo, suonando il proprio strumento rigorosamente unplugged. Quindi via libera a violinisti, chitarristi, percussionisti ecc. che potranno esibirsi negli angoli più suggestivi del borgo, in un grande concerto diffuso le cui note renderanno i borghi ancor più suggestivi. Il Flash Mob Musica Unplugged vuol far sì che la Notte Romantica abbracci anche il tema della sostenibilità ambientale, limitando così l’uso dell’energia elettrica. Si tratta di un Flash Mob e quindi, come tale, tutto deve svolgersi in maniera spontanea e non programmata.



In questo articolo: