Giovane vita spezzata: addio a Rossella, 25enne di Cerignola. La ragazza forse tradita da strada troppo buia

Viaggiava a bordo della sua autovettura nei pressi di San Ferdinando di Puglia. Sui social numerosi messaggi di cordoglio da parte di amici e conoscenti

Ancora una giovane vita spezzata a causa di un incidente stradale. Nella serata di ieri ha perso la vita una ragazza di Cerignola che viaggiava a bordo della sua autovettura nei pressi di San Ferdinando di Puglia. La ragazza si stava dirigendo verso Cerignola, lungo una strada scarsamente illuminata, quando ha perso il controllo del veicolo. Successivamente sono state riconosciute le generalità: si tratta di Rossella Cucchiarale, classe 1997. Sui social network sono comparsi numerosi messaggi di cordoglio da parte di amici e conoscenti. Ha espresso vicinanza alla famiglia anche il sindaco Francesco Bonito che proprio oggi avrebbe inaugurato una piazza nel quartiere in cui viveva Rossella. “Abbiamo deciso di annullare l’evento” – afferma il primo cittadino-. “È davvero una notizia straziante, ancora una giovane vita spezzata su strada alle porte della nostra città: è impensabile perdere la vita a soli 25 anni”. Ulteriori accertamenti serviranno per capire la dinamica e le cause dell’incidente.



In questo articolo: