Milioni di euro per mettere in sicurezza il territorio foggiano e il resto della Puglia. L’annuncio di Piemontese

Piemontese: “Ecco un imponente pacchetto di finanziamenti approvato dalla Giunta regionale”. Si tratta di 101 interventi contro il rischio idrogeologico e per sistemare strade e viabilità

“Il 2022 si apre con un imponente pacchetto di finanziamenti approvato dalla Giunta regionale su indirizzo del presidente Michele Emilliano, su proposta che ho articolato da assessore regionale al Bilancio e alle Infrastrutture, orientando i finanziamenti nazionali e regionali per investimenti e riuscendo ad assegnare risorse a tutti i Comuni pugliesi che hanno partecipato all’avviso pubblico ‘Interventi di ripristino di opere pubbliche o di pubblico interesse danneggiate da calamità naturali’ e a 17 Comuni che hanno partecipato all’avviso pubblico ‘Realizzazione e manutenzione di opere pubbliche o di pubblico interesse’. E finanziando, d’intesa con il Commissario di governo per il contrasto del dissesto idrogeologico nella Regione Puglia, e sulla scorta dell’Accordo tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e le Regioni a statuto ordinario del 9 settembre 2021, cinque interventi individuati dopo la riunione del 13 settembre dell’anno scorso con tutti i sindaci del Gargano, che convocai a Vico del Gargano dopo gli alluvioni che, a fine agosto, avevano flagellato il Promontorio”. È quanto dichiara il vicepresidente e assessore al Bilancio della Puglia, Raffaele Piemontese che in una nota annuncia circa 38 milioni di euro per finanziare 101 interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza di edifici e sulla viabilità.

“È un passaggio di grande importanza – avverte il politico foggiano – perché attiva cantieri di opere di forte impatto nella vita quotidiana delle nostre comunità e dà una risposta ai danni provocati da calamità naturali anche recenti. Questo pacchetto non solo rafforza le nostre politiche di messa in sicurezza del territorio, ma si proponga come un banco di prova per il sistema degli enti locali pugliesi per quella sfida nella sfida che abbiamo davanti per “mettere a terra” le tante risorse disponibili con procedure trasparenti e veloci. Con oltre 20 milioni e mezzo di euro sono state finanziate tutte le istanze che i Comuni, rispondendo all’avviso pubblico regionale, hanno presentato per il finanziamento di opere pubbliche necessarie dopo i danni provocati da calamità naturali, anche le recentissime della metà del novembre scorso”.

E ancora: “Con ulteriori 3 milioni di euro sono stati finanziati i primi 17 Comuni che avevano risposto all’avviso su realizzazione e manutenzione di opere pubbliche e si lavora per mobilitare nuove risorse in modo da scorrere ulteriormente la graduatoria. Gli interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico si concentrano nella provincia di Foggia, riguardano criticità che ciclicamente presentano un conto salatissimo per le alluvioni e le frane che provocano, e per essi sono stanziati, complessivamente, più di 13 milioni e 900 mila euro. Per queste opere, ferma restando la titolarità dei Comuni quali beneficiari dei contributi per gli investimenti, il soggetto attuatore è il Commissario di Governo per il contrasto del dissesto idrogeologico, in base a quello che prevede la normativa nazionale varata, a maggio scorso, sulla governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza, allo scopo di accelerare e snellire le procedure”.

Questo tutto il dettaglio, provincia per provincia, Comune per Comune.
𝘾𝙞𝙩𝙩𝙖̀ 𝙢𝙚𝙩𝙧𝙤𝙥𝙤𝙡𝙞𝙩𝙖𝙣𝙖 𝙙𝙞 𝘽𝙖𝙧𝙞
€ 150.000 𝗟𝗼𝗰𝗼𝗿𝗼𝘁𝗼𝗻𝗱𝗼 Auditorium comunale
€ 270.000 𝗡𝗼𝗰𝗶 Cavalcavia di Via Lezzi
€ 130.000 𝗣𝗼𝗹𝗶𝗴𝗻𝗮𝗻𝗼 𝗮 𝗠𝗮𝗿𝗲 Manutenzione straordinaria del campanile del Palazzo dell’Orologio
𝙋𝙧𝙤𝙫𝙞𝙣𝙘𝙞𝙖 𝙙𝙞 𝘽𝙖𝙧𝙡𝙚𝙩𝙩𝙖 – 𝘼𝙣𝙙𝙧𝙞𝙖 – 𝙏𝙧𝙖𝙣𝙞
€ 300.000 𝗠𝗶𝗻𝗲𝗿𝘃𝗶𝗻𝗼 𝗠𝘂𝗿𝗴𝗲 Messa in sicurezza della Villa Faro
𝙋𝙧𝙤𝙫𝙞𝙣𝙘𝙞𝙖 𝙙𝙞 𝘽𝙧𝙞𝙣𝙙𝙞𝙨𝙞
€ 150.000 𝗖𝗲𝗹𝗹𝗶𝗻𝗼 𝗦𝗮𝗻 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗼 Manutenzione straordinaria degli alloggi “ex Macello”
€ 100.000 𝗩𝗶𝗹𝗹𝗮 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗲𝗹𝗹𝗶 Ripristino strade danneggiate da calamità naturali
𝙋𝙧𝙤𝙫𝙞𝙣𝙘𝙞𝙖 𝙙𝙞 𝙁𝙤𝙜𝙜𝙞𝙖
€ 5.300.000 𝗩𝗶𝗲𝘀𝘁𝗲 Mitigazione del rischio idraulico nel bacino del Pantanello
€ 4.646.750 𝗥𝗼𝗱𝗶 𝗚𝗮𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝗰𝗼 Sistemazione idrologica del delta del Torrente Romondato
€ 3.000.000 𝗥𝗼𝗱𝗶 𝗚𝗮𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝗰𝗼 Canale Petrara – Ripristino tombino ferroviario Km 70+500 FdG
€ 600.000 𝗠𝗮𝘁𝘁𝗶𝗻𝗮𝘁𝗮 Riduzione del rischio idrogeologico – Strada statale n. 89 Garganica
€ 360.000 𝗣𝗲𝘀𝗰𝗵𝗶𝗰𝗶 Completamento messa in sicurezza cavità versante “Jalillo”
€ 300.000 𝗔𝗰𝗰𝗮𝗱𝗶𝗮 Centro foresteria contrada “Agata delle Noci”
€ 300.000 𝗔𝗻𝘇𝗮𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗣𝘂𝗴𝗹𝗶𝗮 Strada comunale Croce-Calvario
€ 300.000 𝗔𝘀𝗰𝗼𝗹𝗶 𝗦𝗮𝘁𝗿𝗶𝗮𝗻𝗼 Sc. “Faragola” danneggiata canale “Fosso Rinaldi”
€ 300.000 𝗕𝗶𝗰𝗰𝗮𝗿𝗶 Torrente Vulgano
€ 300.000 𝗕𝗼𝘃𝗶𝗻𝗼 Sc “Acquaviva – Bufaleria” – collegamento Sp 110 con Ss 90
€ 300.000 𝗖𝗮𝗴𝗻𝗮𝗻𝗼 𝗩𝗮𝗿𝗮𝗻𝗼 Viabilità periurbana in località Pozzo Nuovo
€ 300.000 𝗖𝗮𝗿𝗹𝗮𝗻𝘁𝗶𝗻𝗼 Sc Carlantino contrada Serre
€ 150.000 𝗖𝗮𝗿𝗽𝗶𝗻𝗼 Sistemazione e messa in sicurezza del Cimitero comunale
€ 300.000 𝗖𝗮𝘀𝗮𝗹𝗻𝘂𝗼𝘃𝗼 𝗠𝗼𝗻𝘁𝗲𝗿𝗼𝘁𝗮𝗿𝗼 Immobile comunale in Corso Cardinal P. Parente
€ 300.000 𝗖𝗮𝘀𝗮𝗹𝘃𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼 𝗱𝗶 𝗣𝘂𝗴𝗹𝗶𝗮 “Vecchia Casalnuovo-Lucera”, “Santa Lucia”, “Crocella” “Casalvecchio-Celenza”
€ 300.000 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗲𝗹𝗹𝘂𝗰𝗰𝗶𝗼 𝗩𝗮𝗹𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼𝗿𝗲 Muro di cinta, loculi e viali Civico Cimitero (1° stralcio)
€ 150.000 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗲𝗹𝗹𝘂𝗰𝗰𝗶𝗼 𝗩𝗮𝗹𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼𝗿𝗲 Manutenzione dell’edilizia cimiteriale e realizzazione di loculi
€ 150.000 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗲𝗹𝗻𝘂𝗼𝘃𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗗𝗮𝘂𝗻𝗶𝗮 Strada comunale via Fontana d’Attilio
€ 150.000 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗲𝗹𝗻𝘂𝗼𝘃𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗗𝗮𝘂𝗻𝗶𝗮 Muro di sostegno a monte di Via della Gardenia
€ 300.000 𝗖𝗲𝗹𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗩𝗮𝗹𝗳𝗼𝗿𝘁𝗼𝗿𝗲 Sc. Via Madonna delle Grazie danneggiata da calamità naturali
€ 150.000 𝗖𝗲𝗹𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗩𝗮𝗹𝗳𝗼𝗿𝘁𝗼𝗿𝗲 Edificio comunale in Largo San Francesco
€ 300.000 𝗗𝗲𝗹𝗶𝗰𝗲𝘁𝗼 Strada San Gerardo – Masseriola sul canale Vallone della Madonna
€ 300.000 𝗖𝗲𝗿𝗶𝗴𝗻𝗼𝗹𝗮 Ripristino di opere pubbliche danneggiate da calamità naturali
€ 300.000 𝗙𝗮𝗲𝘁𝗼 Scuola di Piazza Izzo e fabbricato Belvedere di Viale Kennedy
€ 300.000 𝗟𝗲𝘀𝗶𝗻𝗮 Sistema di convogliamento acque meteoriche
€ 300.000 𝗠𝗮𝘁𝘁𝗶𝗻𝗮𝘁𝗮 Strada comunale “Mandorla Amara”
€ 149.000 𝗠𝗼𝗻𝘁𝗲 𝗦𝗮𝗻𝘁’𝗔𝗻𝗴𝗲𝗹𝗼 Riqualificazione di un’area comunale
€ 300.000 𝗢𝗿𝗱𝗼𝗻𝗮 Scuola elementare “Frassati” di Via Ascoli
€ 150.000 𝗢𝗿𝗱𝗼𝗻𝗮 Impermeabilizzazione copertura Scuola secondaria di primo grado
€ 300.000 𝗢𝗿𝘀𝗮𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝗣𝘂𝗴𝗹𝗶𝗮 Lavori di ripristino strada comunale di Via Gramsci
€ 300.000 𝗣𝗮𝗻𝗻𝗶 Area centro abitato via Niviera – Via Castello a Levante
€ 300.000 𝗣𝗶𝗲𝘁𝗿𝗮𝗺𝗼𝗻𝘁𝗲𝗰𝗼𝗿𝘃𝗶𝗻𝗼 Sc. 1 “Canneti” e Sc. n.2 ” Santa Lucia”
€ 300.000 𝗣𝗼𝗴𝗴𝗶𝗼 𝗜𝗺𝗽𝗲𝗿𝗶𝗮𝗹𝗲 Strada extraurbana “Fucicchia 1.1”
€ 300.000 𝗥𝗶𝗴𝗻𝗮𝗻𝗼 𝗚𝗮𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝗰𝗼 Vecchio centro storico danneggiato da calalmità naturali
€ 300.000 𝗥𝗼𝗰𝗰𝗵𝗲𝘁𝘁𝗮 𝗦𝗮𝗻𝘁’𝗔𝗻𝘁𝗼𝗻𝗶𝗼 Muro di contenimento strada vicinale “Fontana d’uva”
€ 150.000 𝗥𝗼𝗰𝗰𝗵𝗲𝘁𝘁𝗮 𝗦𝗮𝗻𝘁’𝗔𝗻𝘁𝗼𝗻𝗶𝗼 Immobile denominato ex Chiesa di San Giovanni
€ 150.000 𝗥𝗼𝗱𝗶 𝗚𝗮𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝗰𝗼 Ristrutturazione e manutenzione straorinaria Caserma Carabinieri
€ 300.000 𝗥𝗼𝘀𝗲𝘁𝗼 𝗩𝗮𝗹𝗳𝗼𝗿𝘁𝗲 Strade comunali “la Rocchetta” e “Frattacoletta”
€ 300.000 𝗦𝗮𝗻 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗟𝗮 𝗖𝗮𝘁𝗼𝗹𝗮 Strada comunale “Sterparo alto” località “Piana delle Lame”
€ 300.000 𝗦𝗮𝗻 𝗡𝗶𝗰𝗮𝗻𝗱𝗿𝗼 𝗚𝗮𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝗰𝗼 Mattatoio comunale
€ 150.000 𝗦𝗮𝗻 𝗡𝗶𝗰𝗮𝗻𝗱𝗿𝗼 𝗚𝗮𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝗰𝗼 Manutenzione e messa in sicurezza della tribuna del Campo sportivo
€ 300.000 𝗦𝗮𝗻 𝗣𝗮𝗼𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝗖𝗶𝘃𝗶𝘁𝗮𝘁𝗲 Ripristino di strade extraurbane
€ 300.000 𝗦𝗲𝗿𝗿𝗮𝗰𝗮𝗽𝗿𝗶𝗼𝗹𝗮 Interventi su sede stradale
€ 300.000 𝗦𝘁𝗼𝗿𝗻𝗮𝗿𝗮 Area del centro abitato: Villa comunale
€ 300.000 𝗦𝘁𝗼𝗿𝗻𝗮𝗿𝗲𝗹𝗹𝗮 Poliambulatorio comunale di Via Giacomo Puccini
€ 300.000 𝗧𝗼𝗿𝗿𝗲𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼𝗿𝗲 Strada comunale extraurbana n.56
€ 300.000 𝗧𝗿𝗼𝗶𝗮 Lavori di rifacimento del muro di sostegno su via Vittorio Emanuele
€ 150.000 𝗧𝗿𝗼𝗶𝗮 Pavimenti e marciapiedi Belvedere tra via Roma e via De Rubeis
€ 150.000 𝗩𝗶𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗚𝗮𝗿𝗴𝗮𝗻𝗼 Ripristino viabilità pubblica danneggiata da calamità naturali
€ 180.000 𝗩𝗼𝗹𝘁𝘂𝗿𝗮 𝗔𝗽𝗽𝘂𝗹𝗮 Spazi pubblici e camminamenti del gioradino ” Cairelli”
€ 150.000 𝗩𝗼𝗹𝘁𝘂𝗿𝗮𝗿𝗮 𝗔𝗽𝗽𝘂𝗹𝗮 Ristrutturazione immobili all’interno del Villaggio turistico Primavera
€ 300.000 𝗩𝗼𝗹𝘁𝘂𝗿𝗶𝗻𝗼 Piazzale e muro di contenimento scuola “Mons. M. Savastio”
𝙋𝙧𝙤𝙫𝙞𝙣𝙘𝙞𝙖 𝙙𝙞 𝙇𝙚𝙘𝙘𝙚
€ 100.000 𝗔𝗻𝗱𝗿𝗮𝗻𝗼 Ripristino strade comunali
€ 200.000 𝗔𝗻𝗱𝗿𝗮𝗻𝗼 Muro di recinzione del campo sportivo
€ 270.000 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗶 𝗦𝗮𝗹𝗲𝗻𝘁𝗶𝗻𝗮 Chiesa della Madonna del Bosco
€ 283.000 𝗖𝗮𝗻𝗻𝗼𝗹𝗲 Opere pubbliche danneggiate da alluvione 18 novembre 2021
€ 300.000 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗿𝗶𝗴𝗻𝗮𝗻𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗖𝗮𝗽𝗼 Servizi igienici e locali pubblici lungomare Colombo Santa Maria di Leuca
€ 297.076,73 𝗖𝗮𝘃𝗮𝗹𝗹𝗶𝗻𝗼 Rete di pubblica illuminazione e reti stradali
€ 300.000 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲𝗽𝗮𝘀𝘀𝗼 Parco del Bosco
€ 300.000 𝗖𝘂𝗿𝘀𝗶 Portale di ingresso del cimitero comunale
€ 135.000 𝗗𝗶𝘀𝗼 Opere pubbliche danneggiate da alluvione 18 novembre 2021
€ 150.000 𝗗𝗶𝘀𝗼 Potenziamento della rete di fognatura pluviale frazione di Marittima
€ 225.000 𝗚𝗮𝗹𝗮𝘁𝗶𝗻𝗮 Casa e ‘Torre dell’Orologio”, piazza San Michele Frazione di Noha
€ 300.000 𝗚𝗶𝘂𝗴𝗴𝗶𝗮𝗻𝗲𝗹𝗹𝗼 Lavori di messa in sicurezza presso il Cimitero Comunale
€ 150.000 𝗚𝗶𝘂𝗴𝗴𝗶𝗮𝗻𝗲𝗹𝗹𝗼 Demolizione e ricostruzione muro di cinta impianto sportivo comunale
€ 110.000 𝗚𝗶𝘂𝗿𝗱𝗶𝗴𝗻𝗮𝗻𝗼 Ripristino del manto stradale di alcune strade
€ 300.000 𝗠𝗮𝗿𝘁𝗶𝗴𝗻𝗮𝗻𝗼 Ripristino di opere pubbliche danneggiate da calamità naturali
€ 150.000 𝗠𝗮𝗿𝘁𝗶𝗴𝗻𝗮𝗻𝗼 Manutenzione di vari immobili
€ 300.000 𝗠𝗮𝘁𝗶𝗻𝗼 Ripristino delle strade danneggiate da calamità naturali
€ 300.000 𝗠𝗶𝗻𝗲𝗿𝘃𝗶𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗟𝗲𝗰𝗰𝗲 Ripristino di tratti stradali danneggiati da alluvione 18 novembre 2021
€ 295.000 𝗠𝗼𝗻𝘁𝗲𝗶𝗮𝘀𝗶 Manutenzione di strade comunali
€ 300.000 𝗠𝗼𝗻𝘁𝗲𝘀𝗮𝗻𝗼 𝗦𝗮𝗹𝗲𝗻𝘁𝗶𝗻𝗼 Manutenzione di sedi stradali
€ 300.000 𝗡𝗲𝘃𝗶𝗮𝗻𝗼 Impianto sportivo “Salvatore Imperiale” di via D’Azeglio
€ 247.900 𝗢𝗿𝘁𝗲𝗹𝗹𝗲 Cimitero Comunale – Sepolcro sub Divo
€ 52.100 𝗢𝗿𝘁𝗲𝗹𝗹𝗲 Via Manzoni e via Vittorio Veneto
€ 150.000 𝗣𝗮𝗿𝗮𝗯𝗶𝘁𝗮 Lavori di manutenzione e restauro del Cimitero monumentale
€ 80.000 𝗣𝗮𝘁𝘂̀ Interventi di ripristino dell’area della cripta di Sant’Elia
€ 115.000 𝗣𝗼𝗴𝗴𝗶𝗮𝗿𝗱𝗼 Campo Sportivo
€ 104.000 𝗣𝗼𝗴𝗴𝗶𝗮𝗿𝗱𝗼 Cimitero (casa custode) e Cripta SS Stefani
€ 81.000 𝗣𝗼𝗴𝗴𝗶𝗮𝗿𝗱𝗼 Sc. per Maglie e Sc. per Minervino
€ 300.000 𝗥𝘂𝗳𝗳𝗮𝗻𝗼 Sentiero Madonna della Serra
€ 96.000 𝗦𝗮𝗻 𝗖𝗲𝘀𝗮𝗿𝗲𝗼 𝗱𝗶 𝗟𝗲𝗰𝗰𝗲 Messa in sicurezza giardino storico della ex Distilleria “De Giorgi”
€ 298.770,40 𝗦. 𝗠𝗮𝗿𝘇𝗮𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗦. 𝗚𝗶𝘂𝘀𝗲𝗽𝗽𝗲 Manto stradale e sottopasso danneggiato da calamità naturali
€ 300.000 𝗦𝗮𝗻𝗻𝗶𝗰𝗼𝗹𝗮 Ripristino strade danneggiate da calamità naturali
€ 150.000 𝗦𝗮𝗻𝗻𝗶𝗰𝗼𝗹𝗮 Messa in sicurezza dei pali di pubblica illuminazione
€ 300.000 𝗦𝗮𝗻𝘁𝗮 𝗖𝗲𝘀𝗮𝗿𝗲𝗮 𝗧𝗲𝗿𝗺𝗲 Ripristino e messa in sicurezza di varie strade comunali
€ 200.000 𝗦𝗮𝘃𝗮 Sistemazione di tratti stradali ad alta pericolosità di sicurezza
€ 192.000 𝗦𝗾𝘂𝗶𝗻𝘇𝗮𝗻𝗼 Interventi di ripristino del muro di recinzione del cimitero
€ 150.000 𝗦𝘂𝗿𝗯𝗼 Manutenzione straordinaria del Palazzetto dello Sport
𝙋𝙧𝙤𝙫𝙞𝙣𝙘𝙞𝙖 𝙙𝙞 𝙏𝙖𝙧𝙖𝙣𝙩𝙤
€ 300.000 𝗟𝗶𝘇𝘇𝗮𝗻𝗼 Recupero della Torre dell’Orologio
€150.000 𝗠𝗮𝗿𝘂𝗴𝗴𝗶𝗼 Piazza San Giovanni Battista
€ 300.000 𝗠𝗼𝗻𝘁𝗲𝗺𝗲𝘀𝗼𝗹𝗮 Ripristino del manto stradale e del sottopasso
€ 300.000 𝗣𝘂𝗹𝘀𝗮𝗻𝗼 Interventi su viabilità comunale
€ 1.000.000 𝗧𝗮𝗿𝗮𝗻𝘁𝗼 Fabbricato regionale ex INAPLI (uffici Regione Puglia)



In questo articolo: