Covid, aumento di contagi in Puglia. Il Gimbe avverte: +57,6 per cento in sette giorni. Ma ospedali sotto controllo

L’occupazione dei posti letto resta sotto soglia di saturazione. In area medica è pari al 6%, in terapia intensiva si attesta al 4%

Aumentano i contagi in Puglia, nella settimana dal 15 al 21 dicembre, secondo la rilevazione della fondazione Gimbe, c’è stato un incremento del 57,6% rispetto a sette giorni prima. In peggioramento l’indice dei casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, salito a 195; nonostante tutto negli ospedali resta sotto soglia di saturazione l’occupazione dei posti letto in area medica, pari al 6%, e in terapia intensiva, 4%. (Ansa)

Seguici anche su Instagram – Clicca qui

 



In questo articolo: