Ascoli Satriano epicentro della festa, dopo il Presepe Vivente arriva Babbo Natale sulla slitta

Manifestazioni per tutto il periodo delle festività che culminerà con i solenni festeggiamenti in onore del santo patrono San Potito in programma il prossimo 14 gennaio

Ascoli Satriano città dei Grifoni, ridente centro archeologico della Daunia, quest’anno epicentro anche delle iniziative legate al santo Natale. Dopo il successo del Presepe Vivente, ambientato tra il borgo antico e il castello, Ascoli si prepara ad accogliere Babbo Natale che a bordo della sua slitta luminosa nella giornata di giovedì 23 dicembre consegnerà i doni ai tanti bimbi del paese.

Manifestazioni in programma durante tutto il lungo periodo di festa che ad Ascoli culminerà con i solenni festeggiamenti in onore del santo patrono San Potito in programma il prossimo 14 gennaio. In città si respira aria di Natale con le tante luminarie che accendono l’intero borgo dei Monti Dauni. Ai nostri microfoni l’assessore Paolo Caggianello, il presidente del Comitato Feste per San Potito Martire, Roberto Melillo, e il sindaco Vincenzo Sarcone.



In questo articolo: