Oltre 120 contagiati dopo festa privata, torna la paura del Covid sul Gargano. “Rischiamo zona rossa”

Il sindaco di San Nicandro Garganico, Matto Vocale ha manifestato la propria perplessità sugli atteggiamenti degli ultimi giorni, chiedendo a tutti di rispettare le regole

L’emergenza Covid torna ad essere preoccupante a San Nicandro Garganico. Il sindaco, Matteo Vocale, ha fatto il punto della situazione “grave”. Sono circa 120 i contagiati, il focolaio si sarebbe sviluppato da una festa privata. Il timore del primo cittadino è il provvedimento restrittivo con la dichiarazione di zona arancione per il paese garganico.

Vocale ha manifestato la propria perplessità sugli atteggiamenti degli ultimi giorni, chiedendo a tutti di rispettare le regole che sono state stabilite dell’ordinanza emanata qualche giorno fa.

Seguici anche su Instagram – Clicca qui