Giornata nera sulle strade di Capitanata, morta giovane mamma sulla Statale tra San Severo e San Marco in Lamis

Feriti la figlia piccola e il marito. Sul posto 118 e carabinieri

Giornata nera in Capitanata, tre sono i decessi per incidenti stradali. L’ultimo avvenimento drammatico è del pomeriggio, lungo la Statale 272 che collega San Marco in Lamis a San Severo.

Un’Audi Q3 con a bordo tre persone è uscita fuori strada ed ha terminato la sua corsa nel vicino canale di scolo. Per una mamma 26enne di San Severo, non c’è stato nulla da fare: è morta sul colpo.

Rimasta ferita la figlia piccola, per la quale si è reso necessario il trasporto in ospedale in elisoccorso in codice rosso. Il marito della donna deceduta invece, è stato trasportato anch’egli in ospedale a bordo di un’ambulanza. L’uomo è riuscito a mettere in salvo la piccola con tutte le forze rimaste e nonostante ogni dolore. La famiglia pare fosse diretta all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Sul posto sono prontamente intervenuti gli operatori del 118 e i carabinieri.

Oggi, come detto, tre incidenti, uno sulla A14 tra Foggia e San Severo, un altro lungo la Bradanica a Melfi dove è deceduto un giovane di Carapelle e l’ultimo riguardante la mamma 26enne.



In questo articolo: