Maltempo, allerta meteo da Nord a Sud. “Gialla” la Puglia: previste precipitazioni (anche di forte intensità)

Una vasta perturbazione atlantica ha raggiunto lo Stivale e determinerà una fase di brutto tempo

Italia di nuovo alla prese con il maltempo. Confermate le previsioni meteo dei giorni scorsi che annunciavano nubifragi, vento forte e anche neve. Una vasta perturbazione atlantica ha raggiunto lo Stivale e determinerà una fase di brutto tempo specie al Centro Nord e parte del Sud. La Protezione civile ha diramato un’allerta meteo.

L’avviso prevede già dalle prime ore di oggi precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Toscana settentrionale e Sardegna. Dal primo mattino coinvolte anche Lazio, Campania, Abruzzo e Molise, con fenomeni più persistenti a ridosso dei settori appenninici, oltre a Lombardia e Veneto, specie settori alpini e Puglia settentrionale. I fenomeni – spiega il Dipartimento -saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Valutata allerta arancione per rischio idrogeologico su parte di Campania, Lazio, Molise, Abruzzo e Sardegna. L’allerta è gialla sui restanti settori di Campania, Lazio, Molise, Abruzzo e Sardegna e su parte di Lombardia, Toscana, Veneto, Liguria, Basilicata, Puglia e sull’intero territorio umbro.