Sciopero del clima sì, ma con azione civica: i ragazzi del Marconi di Foggia ripuliscono i giardini della città

“I ragazzi si son divertiti un mondo, hanno sì scioperato per l’ambiente, ma almeno non sono rimasti a casa a dormire”, osserva un padre

La cura del bene comune parte dal rispetto degli spazi pubblici e dall’ambiente. Lo sciopero globale per il clima ha prodotto più di un’iniziativa civica.

I ragazzi della I H e della I D dell’istituto Liceo Scientifico Guglielmo Marconi di Foggia in occasione dei Friday for Future hanno pensato di recarsi ai giardini di Piazza Baden-Powell e di ripulirli da cima a fondo. È stata una bella iniziativa, spiega il padre di uno degli adolescenti, l’attore e mimo Giuseppe Rascio. “Sono venuti qui a casa a prendersi guanti, le buste dell’immondizia e sono andati in quella zona e hanno ripulito anche i giardini di fronte al Bar Antonaccio, i ragazzi si son divertiti un mondo, hanno sì scioperato per l’ambiente, ma almeno non sono rimasti a casa a dormire, del resto a mio figlio non lo avrei mai permesso”.





Change privacy settings