L’inciviltà di alcuni foggiani e l’assenza di operatori ecologici. E intanto la città è sempre più sporca: “Situazione grave”

Incuria e abbandono dominano la scena in vari angoli del capoluogo dauno. La segnalazione di un cittadino indignato

Nuova segnalazione sul degrado di Foggia. Un cittadino scrive: “Vi scrivo e allego le foto che ritraggono il degrado in cui versa la nostra città in questo periodo. Le foto mostrano un parcheggio (e il suo perimetro) situato in via Ignazio D’addedda, nel quartiere Macchia Gialla. Purtroppo l’inciviltà è la prima causa di tutto ciò, ma c’è da aggiungere l’inesistente lavoro del personale che dovrebbe occuparsi della pulizia degli spazi pubblici, visto e considerato che si continua ad accumulare sporcizia e non si fa nulla da mesi e mesi. Spero possa davvero cambiare qualcosa, in primis nella testa di noi foggiani per cercare di arginare l’inciviltà e in secundis, non per importanza, incentivare la pulizia da parte degli operatori ecologici e delle società che dovrebbero occuparsi di tutto ciò. Vorrei fosse possibile condividere questo con tutti, per cercare di sensibilizzare l’argomento e muovere qualcosa anche da parte del comune. La situazione – conclude – è davvero grave”.



In questo articolo: