Muore medico del 118, Asl Foggia sotto shock: “Persona distinta e perbene, grave e improvvisa perdita”

La notte scorsa è venuto a mancare Antonio Iannone, medico del 118 della ASL Foggia. La Direzione strategica esprime cordoglio alla famiglia di Antonio per la grave e improvvisa perdita e a tutti i colleghi che hanno lavorato con lui in questi anni.

Dal 2010 Iannone era in servizio nella Postazione di Emergenza Urgenza 118 di Anzano di Puglia.

Persona distinta e perbene, medico appassionato, professionista corretto e da tutti apprezzato, Antonio lascia alla ASL Foggia, ai suoi dipendenti e alla comunità tutta, un modello da seguire ed un esempio da ricordare.