L’inferno sul Gargano! È gravissimo l’incendio tra Vico e Ischitella, la gente scappa dalle fiamme con i bambini in braccio

Panico tra gli abitanti e fuggi fuggi dalla zona del maxi rogo. Sul posto volontari, carabinieri e canadair per le difficoltose operazioni di spegnimento, rese complicate anche dal vento

Grande tensione sul Gargano per il vasto incendio tra Vico del Gargano e Ischitella, in località “Mannarelle”. Il rogo ha lambito abitazioni e capannoni della zona creando il panico tra i residenti. Alcune famiglie sono scappate con i bambini in braccio per allontanarsi dalle fiamme. Video e foto amatoriali stanno facendo il giro del web e mostrano la devastazione della zona. Il rogo ha sfiorato soprattutto le case dei vichesi scatenando il panico nella popolazione.

Sul posto, Gev Capitanata, Giacche verdi Vico, volontari Pegaso, carabinieri forestali, carabinieri, personale Arif e vigili del fuoco. Si parla già di oltre cento ettari di pineta e macchia mediterranea distrutti in pochissime ore momento. In volo i canadair. Difficoltose le operazioni di spegnimento anche a causa del vento.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come