Arresto Landella, la Giunta comunale: “Restiamo fino al 24, assicuriamo fondamentale esigenza pubblica fino a efficacia dimissioni”

La Giunta comunale, dopo l’arresto del sindaco Landella Franco, comunica che: “determinandone l’assenza o impedimento temporaneo ai sensi dell’art. 53 comma 2 del D.Lgs. 267/200, ovvero la sospensione ex lege ai sensi dell’art. 11 comma 2 D.Lgs. 235/2012, ritiene che occorra garantire, comunque, la continuità amministrativa dell’organo esecutivo per ogni contingenza possibile nel periodo che giunge a compimento il giorno 24 maggio in cui avranno efficacia le dimissioni presentate dal sindaco”.

“Pertanto – concludono -, al fine di assicurare tale fondamentale esigenza pubblica, dà comunicazione che garantirà la sua permanenza nelle funzioni anche in questo limitato intervallo temporale”.