A San Giovanni Rotondo è record di vaccinazioni: inoculate 1500 dosi nella settimana appena trascorsa

Il sindaco Crisetti: “Grazie agli straordinari professionisti che lavorano instancabilmente per tutti noi”

La settimana appena trascorsa nel centro di vaccinazione in via Carlo Poerio si è conclusa con un risultato davvero importante: sono state infatti inoculate 1500 dosi di vaccino con una media di 250 somministrazioni al giorno. Attualmente i numeri parlano di un totale di 12084 dosi somministrate, nello specifico 7429 prime dosi e 4655 seconde dosi.

“Non posso che ringraziare di vero cuore quanti collaborano instancabilmente perché la macchina vaccinale non si fermi e vengano somministrate più dosi possibili. Medici, infermieri, volontari di protezione civile… ciascuno di loro presta il proprio servizio senza sosta tutti i giorni, facendo orario continuato e chiudendo le porte del centro in tarda serata. Lavorano per tutti noi, mettendo a disposizione il loro tempo ed una instancabile volontà, sempre col sorriso. Sono professionisti straordinari a cui va il mio grazie e, sono convinto, anche quello di tutta la nostra comunità”, ha dichiarato il sindaco Michele Crisetti. 

“Da parte nostra possiamo solo affidarci alla scienza e vaccinarci. È l’occasione per lasciare alle spalle questo pericoloso virus che continua a circolare: dobbiamo lavorare tutti insieme perché questo accada. Serve uno sforzo comune e questo è il momento giusto per dare il proprio contributo, senza alcun indugio” ha poi concluso il primo cittadino. Per la fascia 79-60 anni le giornate di oggi e domani saranno dedicate esclusivamente alla vaccinazione dei prenotati, in attesa di nuove consegne di vaccino a partire da mercoledì 21 aprile. Per quanto riguarda il numero dei contagi nella città di San Pio, la situazione è in lieve miglioramento: stando all’ultima comunicazione della Prefettura di Foggia, al 15 aprile risultano essere 135 le persone in quarantena domiciliare, di cui 134 positive.





Change privacy settings