Anziana trovata morta in casa in provincia di Foggia: carabinieri ascoltano parenti e amici

Si segue anche la pista dell’omicidio ma 90enne potrebbe essere caduta

Sono state ascoltate una decina di persone tra parenti e conoscenti della 90enne di San Marco la Catola trovata morta ieri nel suo appartamento in cui viveva da sola. L’anziana è stata trovata dal figlio riversa sul pavimento, con una profonda ferita alla testa.

Gli accertamenti dei carabinieri stanno seguendo anche l’ipotesi dell’omicidio, sebbene non si escluda la possibilità che l’anziana possa essere caduta accidentalmente. La porta dell’abitazione era chiusa e non presentava segni di effrazione. La donna non aveva graffi sul viso e segni riconducibili ad una colluttazione. I vicini hanno riferito agli investigatori di non avere sentito urla prevenire dal suo appartamento. Oggi i carabinieri acquisiranno i filmati delle telecamere di sicurezza posizionate nel piccolo comune per fare chiarezza sull’accaduto.





Change privacy settings