Maxi assembramento nel centro di Foggia, scoppia l’indignazione sul web. “Noi altri costretti a casa. Chiamate i carabinieri!”

Numerosi commenti sui social network dopo l’ennesima foto di ragazzi ammassati vicino ad un locale

Maxi assembramento nel centro storico di Foggia. Nonostante le restrizioni antiovid, continuano le segnalazioni sul web. Gruppi di ragazzi si sono letteralmente ammassati in via Mastrolillo, una stretta stradina nei pressi della Cattedrale. L’immagine, pubblicata sui social network, ha scatenato l’indignazione di numerosi utenti. “E i controlli dove sono?” “Noi chiusi in casa e questi ad assembrarsi?” “Chiamate i carabinieri!”, sono solo alcuni dei commenti che si possono leggere su Facebook.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: