Lavori sulle strade della provincia di Foggia, ecco dodici milioni di euro per Tavoliere, Gargano e Monti Dauni

“Ho fortemente voluto questo programma straordinario di interventi. Nostra splendida Capitanata sarà più attrattiva”

Con deliberazione del presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta (foto sopra) è stato approvato il programma pari a 12 milioni di euro da ripartire in quattro accordi quadro relativi a interventi di manutenzione straordinaria su viabilità provinciale sulle zone Alto Tavoliere, Basso Tavoliere, Gargano e Monti Dauni.
L’Ufficio Tecnico del Settore Viabilità, a fronte delle criticità rilevate nel corso di appositi sopralluoghi, aveva predisposto, per le quattro zone del territorio provinciale (Zona Tavoliere Nord; Zona Tavoliere Sud; Zona Gargano; Zona Monti Dauni), appositi Accordi Quadro per la manutenzione straordinaria della viabilità provinciale, per un importo complessivo pari a 3 milioni per ognuno.
I progetti prevedono l’esecuzione dei lavori di manutenzione del corpo stradale e sue pertinenze e specificatamente: interventi di ripristino di opere d’arte, quali ponti, ponticelli, tombini, muri di sostegno, gabbionate; interventi di sgombero materiale alluvionale e frane, manutenzione reti paramassi; ripristino di tratti di pavimentazione stradale; riparazione barriere di sicurezza, sostituzione e integrazione di segnaletica verticale, rifacimento e posa in opera di segnaletica orizzontale.
“Ho fortemente voluto questo programma straordinario di interventi sulle strade provinciali per assicurare standard di sicurezza adeguati per i cittadini, le attività imprenditoriali e agricole e per i flussi di utenti legati al turismo – dichiara Gatta -. Solo così potremo rendere sempre più competitiva ed attrattiva la nostra splendida Capitanata”.



In questo articolo: