La dolce nonna Concetta si vaccina all’età di 100 anni. Emozione tra operatori sanitari e ospiti di Casa Sollievo della Sofferenza

“Lei è la signora Concetta e pochi mesi fa ha spento cento candeline. Nonna Concetta è nata il 10 luglio 1920 e proprio ieri si è sottoposta alla prima dose del vaccino anti-Covid19 assieme ai 130 tra operatori e ospiti della Casa Padre Pio Residenza per anziani, di proprietà della Fondazione Casa Sollievo della SofferenzaMedici e infermieri della Direzione Sanitaria e della Medicina del Lavoro hanno vaccinato tutti gli ospiti nella propria stanza in modo da garantire a ognuno massima tutela e sicurezza. La signora Concetta, al termine dell’iniezione, ha ringraziato con estrema dolcezza tutti gli operatori sanitari per la vicinanza e il grande lavoro svolto nel corso di questi difficili mesi”. Così l’ospedale di San Giovanni Rotondo, Casa Sollievo della Sofferenza in un post sulla pagina Facebook della struttura. 





Change privacy settings