Tagliati freni ambulanza nel Foggiano dopo passaggio servizio 118 a Sanitaservice: “Gesto assassino e vigliacco”

“Un fatto grave quanto inquietante è successo nella postazione 118 di Accadia. Ad un’ambulanza di Sanitaservice Foggia sono stati tagliati i freni e questo è successo nel giorno del passaggio in Sanitaservice della postazione sino ad allora gestita da un’associazione di volontariato”. Lo dichiara il coordinatore del sindacato Usb, Santo Mangia.

“La fortuna ha voluto che l’autista stava solo spostando l’ambulanza ed è riuscito a fermare il mezzo con il solo freno a mano. Non oso pensare cosa sarebbe successo in caso di un loro intervento su di un soccorso con quelle strade piene di tornanti e discese. Un gesto assassino e vigliacco – continua – che poteva mettere a repentaglio la vita degli operatori del 118. Un gesto che non deve rimanere sotto silenzio e invitiamo la magistratura a fare piena luce sull’accaduto. L’ internalizzazione del 118, evidentemente – conclude -, ha dato fastidio a qualcuno. Solidarietà ai lavoratori del 118”.