Una funivia sui Monti Dauni per collegare i borghi alle cime più alte del Subappennino, il progetto è già sul tavolo del Governo

Il sindaco di Alberona, Leonardo De Matthaeis: “Ho letto che c’è un’idea del genere anche sul Gargano, io penso sia il caso di diversificare le offerte turistiche. Voi cosa ne pensate?”

“L’idea di realizzare una funivia ad Alberona nasce da sollecitazioni giunte dal Governo Conte durante gli incontri per il contratto istituzionale di Capitanata”. Lo ha detto in un video il primo cittadino, Leonardo De Matthaeis. “Da tempo con i sindaci dei comuni che ruotano intorno al Monte Cornacchia abbiamo dato vita ad un protocollo di intesa per proporre iniziative progettuali da ammettere a finanziamento. Ad Alberona è sorta l’idea della funivia che colleghi il borgo alle cime più alte che abbiamo qui sui Monti Dauni. Con la realizzazione di aree ristoro ed altre aree attrezzate anche per chi ama mountain bike, equitazione e passeggiate nei boschi. Il progetto è già sul tavolo del Governo. Ho letto che c’è un’idea del genere anche sul Gargano, io penso sia il caso di diversificare le offerte turistiche. Voi cosa ne pensate?”, ha concluso il sindaco.





Change privacy settings