La monnezza circonda Manfredonia, discariche a cielo aperto alla periferia della città. La denuncia delle Guardie Ambientali

Le Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia coordinate dal responsabile Alessandro Manzella, hanno scoperto e denunciato alle autorità competenti, discariche abusive dislocate in vari punti, sul territorio di Manfredonia.
Nel pomeriggio di ieri 4 dicembre, alle ore 16.30 circa, le Guardie Ambientali Italiane, hanno scoperto un’altra discarica abusiva, in località Posta del Fosso, in agro di Manfredonia, a ridosso di un uliveto.
Per questa situazione sono stati allertati i carabinieri forestali per un sopralluogo e accertare eventuali responsabilità.
La caccia agli incivili prosegue senza sosta da parte delle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia, che si avvalgono della collaborazione delle istituzioni locali, ma forse, non è sufficiente.
Il responsabile delle Guardie Ambientali Alessandro Manzella, chiede ai cittadini di segnalare alle forze dell’ordine gli episodi sospetti. “Manfredonia non può essere violentata quotidianamente”.



In questo articolo:


Change privacy settings