Gentile in un video: “Questa è delinquenza, Foggia non se la merita. Ora proviamo ad andare avanti, grazie a tutti”

Il capitano rossonero a ringraziato tutti coloro che hanno espresso solidarietà e vicinanza nei suoi confronti dopo l’incendio dell’ingresso della sua abitazione

Il centrocampista del Foggia Federico Gentile, dopo aver subito un atto intimidatorio questa notte, ha ringraziato tutti coloro che hanno espresso solidarietà e vicinanza nei suoi confronti in queste ore e ha fatto sapere che è intenzionato a lasciarsi alle spalle questo episodio increscioso e continuare la sua avventura con la casacca rossonera. L’ex capitano ha rilasciato queste dichiarazioni con un video diramato dai canali social del club.



In questo articolo:


Change privacy settings