Focolaio Covid in casa di cura di Accadia, positivo il 90 per cento degli ospiti. Il medico Murgante: “Ansia e paura, qui la situazione è drammatica”

Focolaio Covid nella casa di cura “La Collina” di Accadia. È grave la situazione nel piccolo centro dei Monti Dauni nel Foggiano. Il grido d’allarme del medico ed ex sindaco, Pasquale Murgante: “Un centinaio di positivi in una popolazione di poco più di duemila abitanti. Nella struttura risulta contagiato il 90 per cento degli ospiti e il 70 per cento del personale. Situazione drammatica”.





Change privacy settings