Rianimazione, finiti i posti letto nel Foggiano: è piena anche la terapia intensiva di Casa Sollievo. 31 ricoverati in tre giorni

La pressione sull’ospedale di San Pio è ormai insostenibile. Solo venerdì scorso il dg Michele Giuliani ha dichiarato che l’Irccs avrebbe bisogno urgentemente di altri 20 posti letto

Salgono a 148 i ricoveri a Casa Sollievo della Sofferenza. La pressione sull’ospedale di San Pio è ormai insostenibile. Solo venerdì scorso, con 117 ricoveri, il direttore generale Michele Giuliani ha dichiarato che l’Irccs avrebbe bisogno urgentemente di altri 20 posti letto. Lo scenario è cambiato notevolmente in pochi giorni. I posti in terapia intensiva, 14, sono tutti occupati. Il resto dei pazienti sono in Malattie infettive (116), Pneumologia (18) e 15 in attesa nel “repartino” allestito nel Pronto soccorso.

Lo scenario è preoccupante, con 31 ricoveri in 3. “Stiamo dando il massimo per assistere tutti i pazienti – fanno sapere. Aiutateci anche voi. Rispettiamo tutti le ormai note raccomandazioni”. A San Giovanni Rotondo attendono la definizione della nuova rete Covid (oggi è previsto un incontro a Bari). “È urgente che la rete attivi nuovi posti letto in provincia”, commenta Giuliani a l’Immediato.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come





Change privacy settings