Blitz nello stadio Zaccheria, contestatori piazzano una scritta sul prato verde. Nel mirino ancora la società rossonera

Il derby col Bari poteva segnare una tregua alle contestazioni degli ultras e permettere alla squadra di affrontare in maniera tranquilla la partita, ma così non è stato. Questa notte, alcuni tifosi hanno scavalcato i cancelli dello stadio “Zaccheria” e hanno segnato il terreno di gioco con una scritta che recita: “Via merde”. Proteste che, se in primo luogo sembravano pacifiche e civili, stanno via via prendendo dei risvolti assolutamente negativi.



In questo articolo: