Buone notizie dal Don Uva di Foggia. “Virus Free” le aree a rischio, tutti asintomatici i pazienti del reparto Covid della RSA

Tra pochi giorni verrà eseguito il tampone molecolare di controllo. Il punto di Vigilante

Aggiornamento Covid DOn Uva Foggia 15 Ottobre

Buone notizie dal Don Uva di Foggia. Il vicepresidente di Universo Salute, l'avv. Luca Vigilante torna a fare il punto della situazione confermando che l'area ospedaliera e la Riabilitazione Alzheimer come l'Istituto Ortofrenico sono COVID FREE e quindi normalmente operativi e sottoposti ad una particolare attenzione nelle sanificazioni anche con Ozono. Sempre tutti asintomatici i pazienti del reparto covid della RSA dove è nato il focolaio e sempre sotto stretta vigilanza ospedaliera grazie a un pull di medici e tecnici altamente specializzato. Tra pochi giorni verrà eseguito il tampone molecolare di controllo e ci si augura che i pazienti, così come il personale, si siano negativizzati e che la vicenda della positività possa considerarsi conclusa.

Posted by Universo Salute Opera Don Uva on Thursday, October 15, 2020

Buone notizie dal Don Uva di Foggia. Il vicepresidente di Universo Salute, Luca Vigilante torna a fare il punto della situazione confermando che l’area ospedaliera e la Riabilitazione Alzheimer come l’Istituto Ortofrenico sono “Covid Free” e quindi normalmente operativi e sottoposti ad una particolare attenzione nelle sanificazioni anche con Ozono. Sempre tutti asintomatici i pazienti del reparto covid della RSA dove è nato il focolaio e sempre sotto stretta vigilanza ospedaliera grazie a un pull di medici e tecnici altamente specializzato.
Tra pochi giorni verrà eseguito il tampone molecolare di controllo e ci si augura che i pazienti, così come il personale, si siano negativizzati e che la vicenda della positività possa considerarsi conclusa.



In questo articolo:


Change privacy settings