Monte Sant’Angelo è “gran premio della montagna” della tappa “Giovinazzo-Vieste” del Giro d’Italia. Scuole chiuse e limitazioni

La Carovana rosa si appresta ad arrivare in Puglia e sul Gargano e sabato 10 ottobre è previsto il passaggio dalla Città dei due Siti UNESCO. L’ottava tappa della centotreesima edizione del Giro d’Italia, infatti, partirà da Giovinazzo e arriverà a Vieste percorrendo ben 200 chilometri. Dopo 90 km i ciclisti inizieranno i 747 metri di salita verso Monte Sant’Angelo scelta come “Gran premio della montagna” per poi dirigersi verso Mattinata con arrivo, appunto, a Vieste.

“Il passaggio del Giro d’Italia rappresenta una grande occasione di visibilità e promozione per la nostra città e per il nostro territorio. Grazie ad Rcs e alla Regione Puglia” – ha dichiarato il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo.

CHIUSURA SCUOLE E DIVIETI – “Molte strade saranno chiuse, la Polizia Locale già interessata alla vigilanza dell’ordinanza di chiusura al traffico non potrà garantire il servizio di vigilanza nei pressi delle scuole e il servizio trasporto alunni non sarà garantito perché molte strade sono interessate dalla chiusura del traffico”. Con queste motivazioni il Sindaco Pierpaolo d’Arienzo ha firmato l’Ordinanza n. 87 del 7 ottobre che prevede la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per sabato 10 ottobre 2020. Nella stessa ordinanza, inoltre, per la sicurezza urbana diretta al contrasto dell’abuso di alcool tutti gli operatori commerciali, dalle ore 11 alle ore 16, non potranno vendere per asporto bevande alcoliche o bevande in contenitori di vetro.

CIRCOLAZIONE STRADALE – Con Ordinanza n. 86 del 7 ottobre il Responsabile del Settore “Sicurezza e Viabilità” ha predisposto la sospensione della circolazione dalle ore 11 alle ore 16 sulla SS89 (da Contrada Pace fino all’innesto di Via Madonna delle Grazie nella frazione Macchia), Via Madonna delle Grazie (ex SS89), SP55 “Macchia-Monte Sant’Angelo”, Via Luigi Sturzo, Viale Kennedy, SS89 Dir “Monte Sant’Angelo-Mattinata”. Su queste strade il divieto di sosta varrà dalle ore 7. Inoltre, dalle ore 10 alle ore 16, il capolinea degli autobus è spostato in Via Marcisi.

 





Change privacy settings