La carovana del Giro d’Italia in provincia di Foggia, arrivo a Vieste. Le indicazioni della Prefettura sulla viabilità

II prossimo 10 ottobre la provincia di Foggia ospiterà il 103esimo Giro d’Italia con arrivo a Vieste. Saranno interessate le strade SP 141, SS 89 Garganica, SP 55, SS 89 dir, SP 53, SP 54. Per l’occasione, il Comitato Operativo Viabilità (COV), riunitosi in Prefettura, ha individuato i seguenti percorsi alternativi alle arterie che saranno oggetto di sospensione della circolazione.

Per il territorio del comune di Zapponeta: per Foggia e/o Cerignola: SP 66 – SP 75 (Foggia) – SP 77 (Cerignola), SP 60 – SP 45 bis (San Giovanni Rotondo), SS 89 (Manfredonia).

Per il territorio del comune di Manfredonia: SS 89 (Foggia) —SP 58 – SP 45 bis (San Giovanni Rotondo) – SP 57 – SS 272 (Monte Sant’Angelo).

Per il territorio del comune di Monte Sant’Angelo – SS 272 (San Giovanni Rotondo) – SP57 – SP 58 (Manfredonia).

Per il territorio del comune di Mattinata – strada comunale “Paratina” – SP 144 (ex SS 528) Monte Sant’Angelo — Vico del Gargano —SS 272 (San Giovanni Rotondo).

Per Vieste, tappa di arrivo, tutte le vie di accesso saranno interessate dalla sospensione della circolazione per cui saranno previste, in caso di necessità ed urgenza, delle aperture straordinarie tali da consentire le operazioni di emergenza con l’ausilio delle forze di polizia. A tal fine le situazioni di urgenza dovranno essere tempestivamente segnalate alla Questura di Foggia e al comando della Polizia municipale di Vieste. Nell’individuare i tracciati alternativi, per il traffico veicolare si è tenuto in considerazione il collegamento viario tra gli ospedali di Manfredonia, San Giovanni Rotondo, Cerignola.



In questo articolo:


Change privacy settings