Controlli anticovid a Foggia, torna l’auto del lockdown con l’altoparlante. Una voce ricorda l’obbligo di mascherina

Servizi anticovid a Foggia. Si alza il livello dei controlli dopo i recenti casi di contagio in città. È tornata la paura del virus, soprattutto in seguito al focolaio all’UAL e ai positivi registrati al Comune di Foggia e nelle aziende Leonardo e Amgas.

Polizia locale al lavoro in centro e nei luoghi a rischio assembramento come quelli della movida. L’obiettivo degli agenti è soprattutto quello di far rispettare la recente ordinanza del sindaco che obbliga i foggiani ad usare la mascherina anche all’aperto, nel caso non sia garantita la distanza.

Ma non è tutto, da questa sera è tornata a girare in città l’auto con l’altoparlante che ricorda ai cittadini le regole base contro i rischi di contagio.



In questo articolo:


Change privacy settings