Regionali 2020, Fallucchi favorita nel pumo di Fitto. La sfida del giovane Maffei e il ritorno dell’eterno Troiano

Dell’Erba è molto temibile, ma la mia giovinezza potrebbe essere un’arma in più, dice il giovane consigliere comunale foggiano

Due donne, Annamaria Fallucchi e la lucerina Marina Petroianni, e 6 uomini per la civica di Raffaele Fitto, la lista del pumo, la Puglia domani.
Insieme alla capolista e favorita imprenditrice garganica culturale e dell’accoglienza, moglie dell’ex presidente della Camera di Commercio Fabio Porreca, sostenuta anche dal presidente della Provincia Nicola Gatta, corrono, come scritto più volte, il giovane consigliere comunale foggiano Danilo Maffei (nella foto sopra con Fitto), l’imprenditore del marmo apricenese Paolo Soccorso Dell’Erba, l’ex leghista Alfonso Fiore, il presidente dei Gal Alberto Casoria, chiamato a fare il ticket con Fallucchi, l’ex dg Asl Donato Troiano, candidato in quel di Monte per cercare di sottrarre consenso all’assessore regionale Raffaele Piemontese, e l’ex leghista Vincenzo Riontino legato all’europarlamentare Andrea Caroppo, che ormai è sempre più vicino all’ingresso nei Fratelli d’Italia.
“Dell’Erba è molto temibile, ma la mia giovinezza potrebbe essere un’arma, le persone che incontro vogliono questo, i giovani. Da un anno appena eletto al comune, non mi sono mai fermato, sempre in campagna elettorale, disponile”, osserva Maffei assai carico.





Change privacy settings