In strada da 4 giorni, le famiglie di Via San Severo pronte a dormire davanti al Comune di Foggia

Nessun tavolo tecnico è stato avviato in queste ore. “Landella grazie per averci abbandonato”

Da quattro giorni sono in strada, con bambini e disabili sotto il solleone, le famiglie della palazzina di Via San Severo sgomberata nelle settimane scorse. Questa volta le donne hanno deciso di collocarsi con seggiole e sdraio davanti al Comune.
Le famiglie avevano chiesto aiuto alla Caritas, ma l’intervento diocesano è stato bloccato dall’amministrazione e dall’assessore Bove che ha un promesso un subitaneo tavolo tecnico. Alle 21.30 però non c’era ancora soluzione per i cittadini il cui contratto in albergo è scaduto e non più rinnovato.





Change privacy settings