L’onorevole Giorgio Lovecchio eletto vicepresidente della Commissione Bilancio alla Camera. “Aggiungo un altro tassello al mio lavoro di portavoce”

“In questi giorni presentando la variazione di bilancio, abbiamo ribadito quanto il Governo sia al fianco degli italiani, delle famiglie e delle imprese: nessuno può essere lasciato indietro, nessuno può correre il rischio, per le conseguenze economiche del Covid, di scivolare in una crisi economica senza via di ripresa”, osserva il deputato

“Sono molto orgoglioso di comunicarvi di essere stato eletto vicepresidente della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, presieduta dall’onorevole Fabio Melilli. Ricoprire un ruolo così importante, in un momento storico di grande crisi, in cui il Parlamento è chiamato ad assumere decisioni fondamentali in materia economica, mi rende fiero nella consapevolezza della responsabilità del ruolo che vado a ricoprire. In questi giorni presentando la variazione di bilancio, abbiamo ribadito quanto il Governo sia al fianco degli italiani, delle famiglie e delle imprese: nessuno può essere lasciato indietro, nessuno può correre il rischio, per le conseguenze economiche del Covid, di scivolare in una crisi economica senza via di ripresa.
Oggi aggiungo un altro tassello al mio lavoro di portavoce, è mio dovere rispondere anche in virtù di questo nuovo incarico, alle istanze dei cittadini e delle cittadine che rappresento.
Lo dichiara l’onorevole Giorgio Lovecchio, da ieri non più segretario della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, ma vicepresidente, oltre che membro della Commissione Agricoltura alla Camera dei Deputati.





Change privacy settings