“Inadempienze e caos stradali”, scoppia il malcontento sui lavori in via Lenotti a Foggia. “Pronti a denunciare tutto”

“Alla Confederazione Italiana Lavoratori Democratici Indipendenti sono pervenute continue lamentele da parte di foggiani e condomini di via Monsignore Giuseppe Lenotti per le continue interruzioni stradali e blocco degli attraversamenti pedonali a causa di lavori in tale via abbandonati da circa 15 giorni”. Inizia così la nota stampa diffusa dalla stessa C.I.L.D.I.

“Tali lavori – continuano –, che occupano parte eccessiva delle due carreggiate, riferiti alla sostituzione di marciapiedi centrali di via Lenotti, sono stati trasformati in ogni momento della giornata in interruzioni stradali a causa di autoveicoli che utilizzano il tratto delle carreggiate rimaste, per sostare i mezzi e fare acquisti nelle attività della zona, ostruendo così il passaggio di autobus e autocarri”.

Nella nota, “si invita il sindaco a fermare tali inefficienze, richiamando l’attenzione dei responsabili ai lavori preposti per far sì che tali carreggiate continuino a funzionare per dare sicurezza stradale e rispetto agli automobilisti e ai cittadini che richiedono i loro diritti”. Inoltre, “si invita il prefetto ad intervenire per far cessare le inadempienze” che secondo il sindacato “calpestano i sacrosanti diritti dei cittadini foggiani per quanto attiene alla sicurezza stradale degli automobilisti e dei pedoni in tutta via Monsignore Giuseppe Lenotti. Nel caso tali caos stradali non dovessero terminare in tempi brevissimi, sarà cura della scrivente denunciare alla Procura della Repubblica tali negligenze dei responsabili che hanno permesso queste continue interruzioni stradali e blocco degli attraversamenti pedonali con filmati e fotografie”.



In questo articolo:


Change privacy settings