Scalatore foggiano cade durante arrampicata, soccorso da elicottero del 118 e trasportato d’urgenza in ospedale

L’elicottero del 118 di L’Aquila si è recato ieri mattina sul Monte La Rocca, località di arrampicata dei Monti Pizzi, sul versante meridionale della Majella, per prestare soccorso ad un climber caduto dal secondo tiro di corda.

L’uomo, originario di Foggia, stava arrampicando con una compagna di cordata lungo una via ‘multipitch’, caratterizzata cioè da più tiri di corda, e denominata ‘Aquila Reale’. La compagna di cordata, dopo l’incidente, è riuscita comunque a riportare l’uomo alla base della parete. Politraumatizzato ma non in pericolo di vita, il climber è stato elitrasportato all’ospedale di Chieti.

Fonte: abruzzolive



In questo articolo: