“Mi vuoi sposare?” La videochat romantica dalla Rianimazione di Foggia, la giovane paziente guarisce e riceve proposta di matrimonio dal fidanzato

Un momento emozionante per tutti, anche per i medici del reparto ospedaliero che hanno lottato insieme a lei durante queste difficili settimane di guerra al virus

Ha superato la malattia e finalmente si è anche negativizzata. Il peggio è alle spalle per una ragazza di 29 anni di San Severo da settimane ricoverata nella Rianimazione Covid del Policlinico Riuniti di Foggia. Si tratta di una delle pazienti più giovani tra quelli che hanno varcato la soglia del reparto ospedaliero. Dopo una lunga battaglia, adesso sta bene e attende solo un posto in riabilitazione per proseguire le cure e riprendersi pienamente.

Gioia nella gioia, appena è stata meglio, la 29enne si è messa in contatto con il fidanzato attraverso una videochiamata durante la quale è stata sorpresa da una romantica proposta di matrimonio. Un momento emozionante per tutti, anche per i medici della Rianimazione che hanno lottato insieme a lei durante queste difficili settimane di guerra al virus e che ora possono vederla sorridere.



In questo articolo:


Change privacy settings